06.64532056 - 350.0320319 info@omyastudio.it

ALLA SCOPERTA DELL’OSTEOPATIA

 

L’Osteopatia è una terapia manuale basata su un approccio olistico e complementare alla medicina tradizionale, riconosciuta dall’Organizzazione mondiale della Sanità.

 

Attraverso una valutazione specifica, l’Osteopata, individua le “disfunzioni somatiche”, cioè le alterazioni dello stato di salute causate da eventi stressanti esterni o interni all’organismo, come traumi e/o patologie psicofisiche. Le disfunzioni si manifestano principalmente sul sistema muscolo scheletrico con dolore o riduzione di mobilità, ma anche sul sistema fasciale e viscerale.

Si tratta di un sistema di cura che rispetta la relazione tra corpo, mente e spirito e che ricerca lo stato di salute della persona, e non la malattia, andando a stimolare il ripristino della mobilità fisiologica a livello dei diversi sistemi (circolatorio, respiratorio, fasciale, nervoso, muscolo- scheletrico), sfruttando la capacità intrinseca del corpo di autoguarirsi, secondo uno dei principi coniati dal Dott. Andrew Taylor Still, fondatore dell’Osteopatia.

L’Osteopatia, grazie proprio ai principi su cui si basa, può intervenire sulle persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, alla donna in gravidanza, eliminando gli ostacoli (disfunzioni), che non permettono al sistema di raggiungere il proprio equilibrio per favorire il fluire dell’energia vitale. Viene indicata per tutti i disturbi di origine funzionale, in presenza di sintomi causati da un’alterazione della mobilità articolare e tissutale, ed in assenza di lesioni organiche.

Il trattamento osteopatico è indicato nei casi di:

  • Disturbi muscoloscheletrici ( cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, distorsioni, colpo di frusta);
  • Disturbi e viscerali ( stipsi, colite, gastrite, reflusso gastroesofageo) ;
  • Disturbi posturali e del movimento;
  • Disturbi uro-ginecologici ( dismenorrea, endometriosi, dispareunia, cistiti ricorrenti, incontinenza, patologie vulvari),;
  • Gravidanza ( preparazione bacino e strutture vertebrali al parto, sequele post-partum)
  • Cefalee, emicranie, nevralgie, sinusiti, stanchezza cronica;
  • Neonati (disturbi del sonno, coliche, suzione difficoltosa, rigurgiti, torcicollo congenito, plagiocefalie e asimmetrie cervico-craniali);
  • Bambini ( otiti ricorrenti, sinusiti, disturbi visivi, problematiche in ambito ortodontico, asma, allergie);
  • Sportivi professionisti o dilettanti, per migliorare la performance, prevenire gli incidenti ed accelerare i tempi di guarigione;
  • Esiti di interventi chirurgici.

 

 

D.ssa Cristina Bernard

Osteopata e Fisioterapista

Share This